Vai ai contenuti
Home page Università di Udine
Corsi di laurea Mappa del sito Dipartimenti URP Help desk Sistema bibliotecario Cercapersone Servizi informatici
Home Avvisi dell'Area dei Servizi per la Didattica Formazione degli insegnanti - D.M....
Dimensione del testo: A A A A

Formazione degli insegnanti - D.M. 249 del 10 settembre 2010

Il D.M. 249, del 10 settembre 2010 (pubblicato il 31 gennaio 2011 ed entrato in vigore il successivo 15 febbraio) ha definito le nuove modalità della formazione iniziale degli insegnanti e i percorsi didattici ad essa finalizzati.
L’Università degli studi di Udine sta operando al fine di attivare tali percorsi, nei limiti delle risorse disponibili, non appena ciò sarà possibile in base alle indicazioni ministeriali.
Per gli insegnanti della scuola primaria il nuovo percorso formativo prevede:
-          corso di laurea magistrale a ciclo unico, di durata quinquennale, a numero programmato [si veda il sito della facoltà di Scienze della formazione] [avvio previsto per l’a.a. 2011/2012]
Per gli insegnanti della scuola secondaria di primo e di secondo grado i nuovi percorsi formativi prevedono a regime, per ciascuna classe di abilitazione:
-          corsi (o curricula) di laurea magistrale specifici, a numero programmato (in relazione al fabbisogno delle scuole statali della regione), cui si accederà mediante prova di selezione, previo accertamento del possesso di appositi requisiti curricolari (laurea triennale in una determinata classe di laurea ovvero laurea triennale con acquisizione di crediti in determinati settori scientifico-disciplinari); percorsi e requisiti di accesso sono stati peraltro compiutamente definiti per ora solo per le classi di abilitazione riferite alla scuola secondaria di primo grado, con rinvio a successivi decreti per quelle riferite alla scuola secondaria di secondo grado [avvio previsto per l’a.a. 2012/2013].
-          corsi di tirocinio formativo attivo (TFA), di durata annuale, attivati dalle università in collaborazione con le istituzioni scolastiche, riservati agli studenti che avranno conseguito il diploma di laurea magistrale specifico e conclusi da un esame con valore abilitante [avvio previsto per l’a.a. 2011/2012].
Nella fase transitoria, tuttavia, i corsi abilitanti di TFA saranno a numero programmato, e vi si accederà direttamente, superando la prova di selezione iniziale, a condizione di possedere i titoli e i requisiti già previsti per ciascuna classe di abilitazione dal DM 22/2005 (ex “requisiti SSIS”: laurea specialistica in determinate classi o magistrale corrispondente, e crediti in determinati settori scientifico-disciplinari); ciò varrà:
-          per le classi di abilitazione riferite alla scuola secondaria di primo grado, solo per coloro che alla data del 15 febbraio 2011 abbiano già conseguito uno di tali titoli e per coloro che siano iscritti, nell’a.a. 2010/2011*, a un percorso (laurea specialistica o magistrale) finalizzato al suo conseguimento;
* Questo termine sarà verosimilmente prorogato a includere anche gli iscritti per l’a.a. 2011/2012, qualora, come pare, le lauree magistrali specifiche non possano essere attivate prima dell’a.a. 2012/2013.
-          per le classi di abilitazione riferite alla scuola secondaria di secondo grado, per tutti coloro che avranno conseguito tali titoli e requisiti, fino a quando non verranno definiti, mediante appositi decreti, i percorsi delle nuove lauree magistrali specifiche e i relativi requisiti di accesso (verosimilmente quindi ancora per alcuni anni).
Il DM 249/2010 NON precisa se saranno ancora possibili integrazioni mediante corsi singoli dei crediti richiesti per l’accesso ai diversi percorsi anche dopo il conseguimento del relativo titolo. A quanto noto questa possibilità sarebbe limitata ai laureati che si iscrivano a corsi singoli finalizzati a tali integrazioni entro (e non oltre) l’a.a. 2010/2011.
Si raccomanda quindi:
• ai laureati specialistici/magistrali di accertarsi di aver acquisito tutti i crediti richiesti per ciascuna classe di abilitazione dal DM 22/2005 ed eventualmente di provvedere subito (nel secondo semestre dell’a.a. 2010/2011) ad acquisirli mediante corsi singoli.
• agli studenti attualmente iscritti interessati all’insegnamento di accertarsi di acquisire i crediti previsti dalla normativa nell’ambito del corso di studio, eventualmente utilizzando i crediti a scelta dello studente o anche mediante corsi liberi in sovrannumero; in particolare:
Ø       agli studenti già iscritti per l’a.a. 2010/2011 ai corsi di laurea magistrale interessati all’insegnamento nella scuola secondaria di primo e/o di secondo grado,
Ø       agli studenti iscritti ai corsi di laurea triennale interessati all’insegnamento nella scuola secondaria di secondo grado,
si raccomanda di acquisire entro il compimento della laurea magistrale tutti i crediti richiesti per ciascuna classe di abilitazione dal DM 22/2005;
Ø       agli studenti iscritti ai corsi di laurea triennale interessati all’insegnamento nella scuola secondaria di primo grado,
si raccomanda di acquisire entro il compimento della laurea triennale tutti i crediti richiesti per l’accesso alle lauree magistrali specifiche a numero programmato dal DM 249/2010.
Tabelle di riferimento:
1. DM 9 febbraio 2005 n. 22, Allegato A: titoli e requisiti di accesso alle classi di abilitazione per l’insegnamento nella scuola secondaria di primo e di secondo grado.
2. DM 26 luglio 2007 n. 386, Allegato 2: Corrispondenza tra Classi di laurea relative al D.M. 270/04 e Classi di laurea relative al D.M. 509/99.
3. DM 10 settembre 2010 n. 249, Allegato: Obiettivi, percorsi formativi, requisiti di accesso alle lauree magistrali preordinate all’insegnamento nella scuola secondaria di primo grado e ai corsi di tirocinio formativo attivo.
 
(Avviso inserito il: venerdì 18 marzo 2011)
Credits