Vai ai contenuti
Home page Università di Udine
Corsi di laurea Mappa del sito Dipartimenti URP Help desk Sistema bibliotecario Cercapersone Servizi informatici
Home Poli didattici Polo scientifico - Agraria Viticoltura, enologia e mercati vitivinicoli Informazioni amministrative Immatricolazioni
Dimensione del testo: A A A A

Scuola Superiore dell'Università

Dopo la triennale

Formazione degli insegnanti

Tasse e Contributi Studenti

Corsi singoli

Sistema Bibliotecario d'Ateneo

Strutture speciali

Centri di servizio

Centro Polifunzionale di Pordenone

Centro Polifunzionale di Gorizia

Rapporti con Istituti scolastici superiori

La valutazione della didattica

Immatricolazioni

A.A. 2013/2014

Corso di Laurea Magistrale in VITICOLTURA, ENOLOGIA E MERCATI VITIVINICOLI 

 (Interateneo con le Università degli Studi di Padova e di Verona)

 

 

Per conseguire la laurea magistrale lo studente deve aver acquisito 120 crediti.

Le domande di iscrizione ai corsi di laurea magistrale vanno presentate dal 15 luglio al 18 ottobre 2013 (con proroga che può essere concessa dal Rettore, per giustificati motivi, fino al

7 gennaio 2014).

Potranno inoltre iscriversi entro il  14 aprile 2014 gli studenti che abbiano conseguito la laurea triennale in data successiva al 18 ottobre 2013, i quali potranno nel frattempo partecipare ad eventuali attività formative previste per il primo anno della laurea magistrale.

1. Per essere ammessi al corso di laurea magistrale in Viticoltura, Enologia e Mercati Vitivinicoli occorre essere in possesso della laurea o del diploma universitario di durata triennale o di altro titolo di studio conseguito all’estero riconosciuto idoneo dalla vigente normativa. È necessario, inoltre, essere in possesso dei requisiti curriculari e dell’adeguata preparazione personale previsti nei successivi punti 2 e 3.

2. Requisiti curriculari: l’ammissione al corso di laurea magistrale è subordinata al possesso di un numero minimo di CFU acquisiti in specifici settori scientifico-disciplinari, pari a 50, come indicato dalla seguente tabella:

     

     

    Aree disciplinari

     

    Settori scientifico-disciplinari

     

    CFU minimi

     

    Discipline economiche,

    estimative e giuridiche

     

    AGR/01 Economia ed estimo rurale

    IUS/03 Diritto agrario

    SECS-P/08 Economia e gestione delle imprese

     

    8

     

    Discipline della produzione

    vegetale

     

    AGR/02 Agronomia e coltivazioni erbacee

    AGR/03 Arboricoltura generale e coltivazioni arboree

    AGR/07 Genetica agraria

    AGR/13 Chimica agraria

    AGR/16 Microbiologia agraria

     

    24

     

    Discipline della difesa

     

    AGR/11 Entomologia generale e applicata

    AGR/12 Patologia vegetale

     

    6

     

    Discipline dell’ingegneria

    agraria, forestale e della

    rappresentazione

     

    AGR/09 Meccanica agraria

    AGR/10 Costruzioni rurali e territorio agroforestale

    AGR/15 Scienze e tecnologie alimentari

     

    12

     

 

In ogni caso, coloro che hanno conseguito una laurea triennale nella classe 20 ex D.M. 509/1999, nella classe L-25 o nella classe L-26 ex D.M. 270/2004 relativa al settore vitivinicolo (L. n. 27 del 03/02/2006), sono ammessi al corso di laurea magistrale in Viticoltura, Enologia e Mercati Vitivinicoli, fatto salvo quanto previsto dal successivo punto 3.

3. Accertato il possesso dei requisiti curriculari di cui al punto 2, l’adeguatezza della preparazione personale e l’attitudine dei candidati a intraprendere il corso di laurea magistrale verranno verificate da commissioni, formate da docenti del corso, mediante valutazione della carriera pregressa ed un’eventuale prova o colloquio. Le prove o colloqui si svolgeranno secondo un calendario che verrà reso noto. Sono esonerati da tale prova o colloquio i candidati che hanno riportato nell’esame di laurea una votazione non inferiore a 90/110.

4. Le eventuali carenze nel requisito curriculare dovranno essere colmate, prima dell’iscrizione al corso di laurea magistrale, acquisendo i crediti relativi attraverso l’iscrizione ad altri corsi di laurea di primo livello oppure con l’iscrizione a insegnamenti singoli.

 

 

Documenti per l’immatricolazione alle lauree magistrali

1. Domanda di immatricolazione. La domanda può essere redatta con l’apposito modulo a disposizione presso la Segreteria Studenti oppure può essere scaricata già compilata dalla propria area riservata del sito web di Ateneo. Attenzione: è solo con la sottoscrizione della domanda e con la consegna della stessa alla Segreteria Studenti che l'immatricolazione si perfeziona.

2. Due fotografie formato tessera identiche, una delle quali legalizzata in carta libera. La legalizzazione può essere effettuata presso gli sportelli della Segreteria Studenti di Agraria (presentarsi muniti di un valido documento di identità personale).

3. Ricevuta del versamento della prima rata delle tasse, effettuato a mezzo di apposito bollettino bancario allegato alla domanda.

I laureati (o diplomati) presso altre Università devono anche autocertificare il titolo conseguito e gli esami superati con l’indicazione dei relativi crediti, votazioni e settori scientifico disciplinari.

È possibile effettuare la pre-immatricolazione in modalità on line connettendosi al sito www.uniud.it alla voce "Offerta didattica 2013-2014", scegliendo poi Immatricolazioni ed Iscrizioni ai concorsi.

Attenzione: è solo con la sottoscrizione della domanda inviata on line, con la consegna della documentazione sopraindicata e della ricevuta di pagamento che l’immatricolazione si perfeziona.

 

Credits