Vai ai contenuti
Home page Università di Udine
Corsi di laurea Mappa del sito Dipartimenti URP Help desk Sistema bibliotecario Cercapersone Servizi informatici
Home Poli didattici Polo umanistico e della formazione / Scienze della Formazione Scienze della formazione primaria
Dimensione del testo: A A A A

Scuola Superiore dell'Università

Dopo la triennale

Formazione degli insegnanti

Tasse e Contributi Studenti

Corsi singoli

Sistema Bibliotecario d'Ateneo

Strutture speciali

Centri di servizio

Centro Polifunzionale di Pordenone

Centro Polifunzionale di Gorizia

Rapporti con Istituti scolastici superiori

La valutazione della didattica

Scienze della formazione primaria (laurea vecchio ordinamento)

Crediti Sede
240 credits Udine

 




AVVISO

Gli studenti che hanno frequentato il tirocinio indiretto del quarto anno nell’a.a. 2011/12, devono terminare il tirocinio diretto e/o consegnare la relazione entro il mese di aprile 2014.



AVVISO
Modifiche al Regolamento Esame di inglese

Si segnala a tutti gli studenti iscritti al Corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria vecchio ordinamento, che ai fini del superamento del test di idoneità di lingua inglese effettuato al CLAV, è fissata una soglia di superamento pari al 50%, che darà la possibilità di accedere all’orale senza una limitazione a priori nella votazione finale. Il test effettuato al CLAV avrà la funzione di stabilire l’idoneità e come tale non sarà rifiutabile.

 

AVVISO

Gli studenti che devono frequentare il 1° o 2° o 3° anno di tirocinio indiretto vecchio ordinamento, devono segnalare il loro nominativo ai supervisori a tempo pieno (paola.demonte@uniud.it,

anna.gardin@uniud.it) entro il 31 ottobre 2013.


 

 




 

Caratteristiche e finalità del corso
Il corso di laurea è destinato alla formazione culturale e professionale degli insegnanti della scuola dell’infanzia e della scuola primaria.
La laurea conseguita costituisce titolo per l’ammissione, in relazione all’indirizzo prescelto, ai concorsi a posti di insegnamento nella scuola dell’infanzia e nella scuola primaria, nonché, con riferimento all’indirizzo per la scuola primaria, a posti di educatore nelle istituzioni educative statali.
All’acquisizione di una preparazione culturale e disciplinare che costituisce la base fondativa della professionalità docente si affianca la formazione di un solido e mirato profilo psicopedagogico nel campo delle scienze dell’educazione, tale da permettere il continuo autoperfezionamento ed aggiornamento del docente e diventare patrimonio personale e culturale da approfondire.

  

Coordinatore

Prof. Lucio Cottini

 

 

Aggiornato il 23/10/2014

Credits