Vai ai contenuti
Home page Università di Udine
Corsi di laurea Mappa del sito Dipartimenti URP Help desk Sistema bibliotecario Cercapersone Servizi informatici
Home Poli didattici Polo economico-giuridico - Giurisprudenza Scienze dei servizi giuridici pubblici e privati - a.a. 2014-2015 ( 2 e 3 anno) Programmi insegnamenti a.a. 2013/2014 Etica e deontologia professionale
Dimensione del testo: A A A A

Scuola Superiore dell'Università

Dopo la triennale

Formazione degli insegnanti

Tasse e Contributi Studenti

Corsi singoli

Sistema Bibliotecario d'Ateneo

Strutture speciali

Centri di servizio

Centro Polifunzionale di Pordenone

Centro Polifunzionale di Gorizia

Rapporti con Istituti scolastici superiori

La valutazione della didattica

Etica e deontologia professionale (piano di studio 2013/2014)

Docente

Crediti

6 CFU

Oggetto e contenuti del corso

Il corso verterà sulle essenziali questioni etico-filosofico-giuridiche poste dall’esperienza dell’agire umano in quanto tale ed in particolare emergenti dalle esigenze proprie delle professioni legali. In tale prospettiva si avrà cura di enucleare criticamente i fondamenti teoretici della dimensione etica, nonché di studiare tematicamente le problematiche e le valutazioni deontologiche intimamente connesse all’esercizio delle attività forensi, con particolare riferimento allo studio delle formulazioni e delle implicazioni dei codici deontologici.


Testi consigliati ai fini della preparazione all'esame

U. PERFETTI, Corso di deontologia forense, II. ed., Padova, Cedam, 2008 (capitoli II, III, IV).
Al fine di una tematica considerazione delle premesse etiche della deontologia si consiglia la lettura di A. POPPI, Per una fondazione razionale dell’etica, Cinisello Balsamo, San Paolo, 1984.

Gli studenti non frequentanti, in aggiunta a quanto precedentemente indicato, dovranno conoscere uno dei seguenti testi, a scelta:
G. TURCO, I valori e la filosofia, Napoli-Roma, L.E.R., 1992;
R. SPAEMANN, Concetti morali fondamentali, Casale Monferrato, Piemme, 1993;
M. PELAEZ, Etica, professioni, virtù, II ed., Milano, Ares, 1995;
R. DANOVI, Deontologia e giustizia, Milano, Giuffrè, 2003;
G. ALPA, La nobiltà della professione forense, Milano, Cacucci, 2004.


Modalità di svolgimento dell’esame

L’esame consisterà in una prova orale.

  

Orario e luogo di ricevimento studenti

Il docente riceverà gli studenti secondo le modalità e gli orari indicati sul sito d’Ateneo: orario ricevimento studenti.

 

 

Aggiornato il 15/11/2012
Credits