Vai ai contenuti
Home page Università di Udine
Corsi di laurea Mappa del sito Dipartimenti URP Help desk Sistema bibliotecario Cercapersone Servizi informatici
Home Poli didattici Polo umanistico e della formazione / Lettere e Beni Culturali Archeologia
Dimensione del testo: A A A A

Scuola Superiore dell'Università

Dopo la triennale

Formazione degli insegnanti

Tasse e Contributi Studenti

Corsi singoli

Sistema Bibliotecario d'Ateneo

Strutture speciali

Centri di servizio

Centro Polifunzionale di Pordenone

Centro Polifunzionale di Gorizia

Rapporti con Istituti scolastici superiori

La valutazione della didattica

Archeologia, cl. 2/S (laurea specialistica (ex DM 509/99))

Durata Crediti Sede
2 anni 120 credits Udine

Finalità del  corso


I laureati nei corsi di laurea specialistica in Archeologia dovranno aver: acquisito sicura competenza nelle metodologie della ricerca archeologica e nelle principali tecniche d’analisi storico-artistica, a fini teorici e applicativi; acquisito conoscenza e discernimento critico relativamente alle singole branche dell’archeologia e delle antichità dell’area mediterranea; padroneggiato in maniera completa i concetti fondanti, le tecniche analitiche, e le partizioni caratterizzanti delle scienze storiche e delle lingue e letterature antiche di base; integrato le conoscenze complessive sull’Antichità con una varietà di elementi di cultura generale, relative a metodiche e approcci di discipline a più ampio spettro (geografico, demoetnoantropologico, storico, letterario, ecc.).

Sbocchi professionali


La preparazione raggiunta consente di proseguire ulteriormente la preparazione scientifica attraverso i Corsi di Dottorato di Ricerca o le
Scuole di Specializzazione, secondo gli ambiti disciplinari specifici e secondo le norme statutarie particolari, nel più vasto ambito delle
norme e restrizioni vigenti; operare, con funzioni di piena competenza ed elevata responsabilità, in ambiti quali: istituzioni specifiche, come soprintendenze, musei, scuole archeologiche, sezioni archeologiche di istituti nazionali di cultura, ecc.; direzione di organismi e unità di studio e di ricerca, di conservazione del patrimonio artistico, documentario e monumentale presso enti ed istituzioni, pubbliche e private.

Aggiornato il 08/03/2012

Credits