Vai ai contenuti
Home page Università di Udine
Corsi di laurea Mappa del sito Dipartimenti URP Help desk Sistema bibliotecario Cercapersone Servizi informatici
Home Attività di ricerca Finanziamenti regionali L.R. 15/96
Dimensione del testo: A A A A

Ricerca Informa

Cerca il programma per ambito tematico

Finanziamenti regionali

Finanziamenti nazionali

Finanziamenti comunitari e internazionali

GARE D'APPALTO EUROPEE

Finanziamenti ricerca industriale

Fondi Strutturali

Finanziamenti per la mobilità

Valutazione della Ricerca

U-GOV Catalogo della ricerca

Dottorato di ricerca

Riconoscimenti e premi per l'attività di ricerca

Assegni di ricerca

SIRIUS - Sistema informativo attività di ricerca

Servizi per favorire l'attività di ricerca

Notte europea dei ricercatori

Open Access

Fondazioni nazionali ed internazionali

L.R. 15/96

L.R. 15/96 "Norme per la tutela e la promozione della lingua e della cultura friulane ed istituzione del servizio per le lingue regionali minoritarie"

La L.R. 15/96 è stata il primo provvedimento legislativo a riconoscere ufficialmente il friulano come ‘lingua’ e a stabilire esplicitamente la possibilità per gli enti locali di prevederne l'uso nei rispettivi consigli, nella toponomastica e, in generale, nei rapporti con i cittadini. La legge ha istituito l' Osservatorio regionale della lingua e della cultura friulane (OLF) e una unità amministrativa specifica per le comunità linguistiche. Nel 2004 l’OLF è stato sostituito dall’Agenzia Regionale per la Lingua Friulana (ARLeF).

La L.R. 29/07 integra e modifica la legge L.R. 15/96. 

Per ulteriori informazioni rivolgersi al CIRF, Centro Interdipartimentale di Ricerca sulla cultura e la lingua del Friuli.

Credits