Vai ai contenuti
Home page Università di Udine
Corsi di laurea Mappa del sito Dipartimenti URP Help desk Sistema bibliotecario Cercapersone Servizi informatici
Home Imprese Territorio Spin-off Cosa significa "spin-off"
Dimensione del testo: A A A A

Ricerca per le imprese

Brevetti

Spin-off

Start cup

Start Cup Young

Progetti speciali

Rapporti con le scuole

Cosa significa "spin-off"

La locuzione inglese è abitualmente usata dai chimici per indicare il prodotto derivato, il risultato di una reazione o processo. Più in generale l’espressione indica un prodotto secondario.

Da tempo gli economisti designano con questo termine le imprese che nascono da altre imprese, richiamando l'idea di una gemmazione. L’espressione è stata poi adottata anche per le società che, soprattutto negli Stati Uniti e nel Regno Unito, iniziavano a nascere con il fine dello sfruttamento economico dei risultati della ricerca condotta da università e altri enti. In anni più recenti il fenomeno ed il termine hanno iniziato a diffondersi anche nell'università e negli enti di ricerca italiani.

A Oxford e più in generale nel Regno Unito l'espressione spin-out sta prevalendo sul termine spin-off, ormai accettato in tutto il mondo. Sarà il desiderio di distinguersi, sarà che la nuova espressione sembra avere un'accezione più positiva, richiamando l'idea di qualcosa che esce e cammina da solo perché valido. Peccato che nell'uso comune "spin-out" significhi testacoda!

In Italia c'è invece disaccordo sul genere: per molti lo spin-off è maschile, per altri è femminile (come l'impresa, la società, l'azienda). Effettivamente dicendo "impresa spin-off" si esce dall'imbarazzo.

Credits