Geologia

Cluster di dipartimento

  • Ambiente e territorio

Descrizione

Il gruppo di ricerca opera principalmente nell’ambito della ricerca geologica di base, su di una vasta gamma di tematiche: - rilevamento geologico di superficie: il gruppo, che si avvale di un laboratorio di cartografia geologica altamente specializzato, ha partecipato alla realizzazione di svariati Fogli geologici nell’ambito del progetto CARG (Cartografia Geologica Nazionale, alla scala 1:50.000). In Friuli ha realizzato i Fogli: Gemona del Friuli, Udine, Maniago, San Vito al Tagliamento; in Veneto ha partecipato alla realizzazione dei fogli: Monselice, Padova, Longarone; in Val d’Aosta ha partecipato al rilevamento di dettaglio di settori della Falda Ofiolitica Piemontese; - caratterizzazione sismotettonica delle Alpi Meridionali orientali. La ricerca mira all’individuazione e alla caratterizzazione geometrica delle principali faglie attive e potenzialmente capaci dell’area nord-orientale e slovena occidentale. Tale caratterizzazione è di fondamentale importanza per la stima della pericolosità sismica. Le tecniche di indagine spaziano dal rilevamento di terreno (analisi geologico-strutturale e morfotettonica), all’utilizzo di dati geognostici sia profondi che superficiali (analisi di linee sismiche profonde e rilevamento geofisico), fino all’utilizzo di tecniche di indagine paleosismologica. Visto il carattere multidisciplinare della ricerca, essa è portata avanti in collaborazione con altri istituti di ricerca quali l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Roma, il CNR, l’OGS e l’ENI. Sempre in questo ambito sono state recentemente sviluppate alcune convenzioni di ricerca con il servizio Geologico della Regione FVG. - evoluzione termometamorfica dei basamenti cristallini: il gruppo ha partecipato in collaborazione con le Università di Milano Statale (Dipartimento di Scienze della Terra) e Milano Bicocca (Dipartimento di Scienze dell’Ambiente e della Terra) alla definizione dell’evoluzione metamorfica alpina in settori della Falda Ofiolitica Piemontese (Val d’Aosta); dell’evoluzione metamorfica Varisica del Sudalpino orientale ( area di Bressanone) e dell’evoluzione metamorfica cimmerica (Iran Centrale). - didattica delle Scienze della Terra. In collaborazione con l’Unità di ricerca in didattica della Fisica dell’Università di Udine, il gruppo ha partecipato alla ricerca sui processi cognitivi nell’apprendimento delle scienze in generale e delle Scienze della Terra in particolare. La ricerca è di grande importanza per la definizione della Natura delle Geoscienze e per l’innovazione didattica e curricolare delle Scienze della Terra

Linee di ricerca

  • Geologia dei terremoti e Paleosismologia
  • Sismotettonica dell’Italia Nord Orientale e Slovena occidentale
  • Evoluzione cenozoica della Catena Sudalpina orientale
  • Cartografia Geologica
  • Evoluzione strutturale e metamorfica dei basamenti cristallini
  • Didattica delle Scienze

Settori ERC

  • PE10_5 Geology, tectonics, volcanology
  • PE10_10 Mineralogy, petrology, igneous petrology, metamorphic petrology
  • PE10_11 Geochemistry, cosmochemistry, crystal chemistry, isotope geochemistry, thermodynamics
  • PE10_12 Sedimentology, soil science, palaeontology, earth evolution
  • PE10_13 Physical geography, geomorphology

Etichette libere

  • Geologia dei terremoti, Geologia dei basamenti cristallini, Cartografia geologica
  • Geologia strutturale, Petrografia, Didattica delle Scienze della Terra

Componenti

Maria Eliana POLI
Luca BENCIOLINI
Andrea MARCHESINI
Categoria D - Area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati