Tecnologia lattiero casearia

Cluster di dipartimento

  • Chimica e tecnologie alimentari

Descrizione

L’attività di ricerca riguarda principalmente la valutazione dell’influenza della materia prima e dei trattamenti tecnologici tipici della filiera lattiero casearia sulle caratteristiche chimico-fisiche, microbiologiche e sensoriali dei prodotti derivati. Particolare attenzione è posta alla possibilità di introdurre tecnologie innovative finalizzate ad aumentare la sostenibilità della filiera, nonché alla formulazione di specifici prodotti lattiero caseari funzionali.

Linee di ricerca

  • Miglioramenti tecnologici nella filiera produttiva dei formaggi a pasta dura e semidura con particolare riferimento ai sistemi di salatura, all’applicazione di rivestimenti superficiali e allo studio di sistemi idonei a contenere lo sviluppo di muffe;
  • Impiego di sistemi biologici per la riduzione dei difetti dei formaggi senza ricorre a conservanti chimici;
  • Impiego di tecnologie innovative per la rigenerazione delle salamoie finalizzate a consentirne il rimpiego in caseificio riducendo l’impatto ambientale (ozonizzazione, trattamenti di omogeneizzazione ad alta pressione, trattamenti UV);
  • Valorizzazione del siero residuo della trasformazione casearia mediante estrazione di componenti funzionali (proteine, lattosio, oligosaccaridi) e studio del loro possibile impiego nell’industria alimentare;
  • Formulazione di prodotti lattiero caseari funzionali mediante l’inclusione e la protezione di microrganismi probiotici e composti bioattivi

Settori ERC

  • LS9_6 Marine biotechnology and bioengineering

Etichette libere

  • Latte, formaggio, salamoie, siero, innovazioni, proprietà funzionali proteine

Componenti

Nadia INNOCENTE
Sonia CALLIGARIS
Marilena MARINO