FRM - Forme di rappresentazione della musica. Modelli analitici, compositivi ed editoriali

Cluster di dipartimento

  • Comunicazione e società

Descrizione

Scienza, musica, tecnologie del suono e nuova editoria sono le tematiche di questo progetto. Gli obiettivi sono la diffusione e la circolazione delle idee e della ricerca, grazie all’istituzione di una rete internazionale e all’organizzazione di incontri dedicati alla comunità scientifica, alle scuole secondarie e di musica del territorio, alla cittadinanza. Diversi settori delle scienze mettono a tema il suono, la materia del fare musica, nella sua accezione più ampia (dal concerto alla installazione interattiva, dall'esposizione di strumenti rari al workshop immersivo); se il suono e la musica vengono a trovarsi al centro del discorso teorico, dalla teoria si sviluppano nuovi orientamenti e inaspettate prospettive per le pratiche delle arti del suono. La musica, in quanto forma espressiva di organizzazione dell’energia sonora nel tempo e nello spazio, elabora modelli teorici altamente complessi che testimoniano la sua storia millenaria, ma essa si distingue da altre forme di rappresentazione più astratte del suono per la sua capacità di coinvolgere e suscitare sensazioni e stati emozionali immediati e d’immersiva percezione. Asperità concettuali e sperimentali inerenti alla ricerca possono allora essere stemperate se presentate nel loro manifestarsi come materializzazioni e implementazioni musicali. Attraverso le rappresentazioni musicali del suono, le tecnologie dell’audio e i nuovi sistemi editoriali multimediali è possibile raggiungere settori e tipologie diversificate di pubblico. L'innovazione portata dal progetto consiste nel rapporto biunivoco instaurato tra sapere scientifico e pratica musicale e nel valorizzare i legami esistenti tra i saperi delle scienze (fisica, matematica, informatica, ecc...) e le arti del suono, creando occasioni concrete di dialogo.

Linee di ricerca

  • costituzione di un gruppo di ricerca internazionale interdisciplinare sulle problematiche delle rappresentazioni musicali (teoriche, compositive, editoriali)
  • organizzazione di incontri seminariali e workshop: sulla nuova editoria musicale
  • organizzazione di workshop sulle tecnologie audio storiche e d’innovazione, anche orientati alle scuole, sulle strategie di recupero conservativo e digitalizzazione di grandi fondi archivistici di documenti sonori
  • organizzazione di performance musicali
  • realizzazione di e-book multi-layer per pubblicare i risultati scientifici delle unità di ricerca e i contributi degli ospiti e di studiosi internazionali contenete

Settori ERC

  • SH5 Cultures and Cultural Production: Literary studies, cultural studies, study of the arts, philosophy
  • SH5_5 Music and musicology; history of music

Componenti

Luca COSSETTINI
Roberto CALABRETTO
ARMANDO IANNIELLO
ALESSANDRO OLTO
KRISTJAN STOPAR
ANGELINA ZHIVOVA
Incaricata esterna di insegnamento