REDI - Relazioni dialogiche e interdisciplinari fra saperi analogici e digitali

Cluster di dipartimento

  • Lingue e Letterature straniere

Descrizione

Conoscenza e informazioni si diffondono e si sviluppano oggi tra presenza e distanza integrando modalità comunicative che esistono da millenni e tecnologie contemporanee che si sviluppano e vengono adottate (e dismesse) con una velocità mai sperimentata prima.

In un mondo dove tutto pare connesso, ma molte voci vengono escluse e discriminate, solo la ricerca interdisciplinare e transdisciplinare può offrire spunti di discussione e consapevolezza sulla complessità di come la conoscenza, l’informazione la formazione e vengono esperite, trasformate, comunicate e negoziate

Questo gruppo di ricerca intende discutere, attraverso l’interazione fruttuosa fra le discipline appartenenti ai diversi settori ERC indicati, la coesistenza di forme di trasmissione della conoscenza antiche e di recente sviluppo che comunicano saperi e informazioni in continuo cambiamento e in compresenza di modalità analogiche e digitali.

Come esseri umani ci siamo evoluti per comprendere e rappresentare il mondo analogico; oggi i contesti in cui siamo immersi e che contribuiamo a creare hanno complessità mai sperimentate prima e includono analogico e digitale, umano e trans-umano, reale e virtuale, passato e presente, vicino e distante in commistioni dinamiche e articolate.

Le studiose e gli studiosi e che fanno parte di questo gruppo di ricerca operano in ambiti molto diversi nel rispetto dell’umano e del contesto socio-culturale e ambientale in cui viviamo; considerano le diversità disciplinari e metodologiche una grande ricchezza e un’opportunità imperdibile per promuovere una cultura dialogica e di partnership, di condivisione della conoscenza come bene comune.

 

Cultori della materia: Elisa Bertoldi, Cinzia Boneschi, Fausto Freschi, Mattia Mantellato, Maria Cristina Seccia

Linee di ricerca

  • La relazione tra literacies analogiche e digitali e la rilevanza delle multiliteracies, ovvero l’interrelazione tra modalità comunicative e di apprendimento analogiche e digitali, basate su tipologie testuali complesse e sfaccettate
  • Informazione (analogica e digitale) come conoscenza e informazione come apprendimento consapevole
  • Narrazione, rappresentazione e trasmissione dei saperi attraverso modalità analogiche e digitali
  • Le comunità di interesse per la ricerca, la condivisione e la creazione di conoscenza e di riflessione critica su di essa
  • Le tecnologie dell’informazione e della comunicazione per l’apprendimento in autonomia e una collaborazione fluida, dinamica e aperta al dialogo
  • L’Information Literacy quale/come framework metodologico e interdisciplinare per l’acquisizione di skills fondamentali per l’accesso, la valutazione e l’utilizzo dell’informazione tanto nell’ambito della formazione e della didattica quanto in una prospettiva di lifelong learning

Settori ERC

  • SH3_6 Social influence; power and group behaviour
  • SH3_10 Religious studies, ritual; symbolic representation
  • SH3_11 Social aspects of teaching and learning, curriculum studies, education and educational policies
  • SH3_12 Communication and information, networks, media
  • SH4_4 Neuropsychology
  • SH4_8 Language learning and processing (first and second languages)
  • SH4_9 Theoretical linguistics; computational linguistics
  • SH4_11 Pragmatics, sociolinguistics, linguistic anthropology, discourse analysis
  • SH4_12 Philosophy of mind, philosophy of language
  • SH5 Cultures and Cultural Production: Literary studies, cultural studies, study of the arts, philosophy
  • SH5_2 Theory and history of literature, comparative literature
  • SH5_8 Cultural studies, cultural identities and memories, cultural heritage
  • SH5_10 Ethics and its applications; social philosophy
  • LS5 Neuroscience and Disorders of the Nervous System: Nervous system development, homeostasis and ageing, nervous system function and dysfunction, system neuroscience and modelling, biological basis of cognitive processes and basis of cognitive processes and of behaviour, neurological and mental disorders
  • PE6_10 Web and information systems, data management systems, information retrieval and digital libraries, data fusion
  • SH4_3 Clinical and health psychology

Componenti

Antonella RIEM
Maria BORTOLUZZI
Cristiano CRESCENTINI
Andrea CUNA
Andrea DEL BEN
FRANCO FABBRO
Incaricato esterno di insegnamento
Claudio MELCHIOR
Anselmo Roberto PAOLONE
Deborah SAIDERO
Nicola STRIZZOLO
Francesca ZANON