• Dipartimento di scienze economiche e statistiche - DIES
    Dipartimento di scienze economiche e statistiche - DIES
  • Dipartimento di scienze economiche e statistiche - DIES
    Dipartimento di scienze economiche e statistiche - DIES
  • Dipartimento di scienze economiche e statistiche - DIES
    Dipartimento di scienze economiche e statistiche - DIES
  • Dipartimento di scienze economiche e statistiche - DIES
    Dipartimento di scienze economiche e statistiche - DIES

Modelli e metodi per la item response theory

Cluster di dipartimento

  • Statistica Metodologica e Sperimentale

Descrizione

I modelli statistici Item Response Theory (IRT) sono ampiamente utilizzati per analizzare le risposte raccolte attraverso test o questionari. Questi modelli, originariamente sviluppati per la valutazione dei livelli di apprendimento, trovano ora applicazione in molti altri contesti, tra i quali la medicina e la psicologia. Gli interessi di ricerca del gruppo riguardano:

  1. la stima dei parametri del modello con metodi che permettano di evitare l’assunzione di normalità per la variabile latente;
  2. la comparazione dei punteggi ottenuti in test composti da domande diverse (equating);
  3. la identificazione di domande con probabilità di risposta corretta diverse in diversi gruppi di soggetti (differential item functioning);
  4. la identificazione di cambiamenti nel tempo dei parametri delle domande (item parameter drift);
  5. la identificazione di variazioni di scala di misurazione (scale drift);
  6. la selezione del modello attraverso metodi di regolarizzazione;
  7. lo sviluppo di pacchetti open source per il software statistico R che implementano i metodi sviluppati.

Linee di ricerca

  • Differential Item Functioning
  • Equating
  • Metodi di stima
  • Item Parameter Drift, Scale Drift
  • Selezione del modello

Settori ERC

  • PE1_14 Mathematical statistics

Etichette libere

  • Misura dell’apprendimento, Modelli psicometrici, Test multipli

Componenti

Michela BATTAUZ
Ruggero BELLIO