GENDER EQUALITY PLAN e PIANO TRIENNALE DELLE AZIONI POSITIVE

L'adozione di un Piano di Uguaglianza di Genere o "Gender Equality Plan", c.d. GEP, è diventata, per gli Atenei, condizione essenziale per poter accedere ai finanziamenti del Programma Quadro della Ricerca dell'UE Horizon Europe, in attuazione della Gender Equality Strategy 2020-2025 della Commissione UE. Parallelamente e in analogia con Horizon Europe, anche il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) condiziona l'accesso agli strumenti per la ricerca e l'innovazione per tutte le organizzazioni pubbliche e private alla adozione del Bilancio di Genere e del GEP.


L'Università di Udine, nel tentativo di razionalizzare gli adempimenti, ha ricondotto il GEP al Piano triennale delle Azioni Positive, c.d.PAP, previsto dall’art. 48 del d.lgs. n. 198/2006

 

L’art. 1 del DPR 24 giugno 2022, n. 81, pubblicato in G.U. 30 giugno 2022, n. 151, ha disposto che i PAP siano assorbiti nelle apposite sezioni del Piano integrato di attività e organizzazione, c.d. PIAO.

 

PAP-GEP (sezione del PIAO) 2023-25

SCARICA 

 

GEP 2022-23

Scarica la versione in italiano/inglese

Scarica la versione in italiano/spagnolo

PIANI DELLE AZIONI POSITIVE PRECEDENTI:

Piano delle azioni positive per il triennio 2020-2022
Piano delle azioni positive per il triennio 2018-2020
Piano delle azioni positive per il triennio 2017-2019
Piano delle azioni positive per il triennio 2016-2018
Piano delle azioni positive per il triennio 2014-2016

 

RASSEGNA STAMPA

Scopri cosa dicono del Gender Equality Plan su QUI UNIUD, il SOLE 24 OREIL FRIULILUCE e TELEFRIULI.