Riduzione per condizione economico - familiare

Dall'a.a. 2017/18 sono cambiate le modalità per accedere alle riduzioni per condizione economica familiare.
La nuova normativa prevede una contribuzione agevolata per coloro che sono in possesso di un’ ISEE valida per le prestazioni per il diritto allo studio universitario) inferiore ai 30.000 e di specifici requisiti di merito (cfu sostenuti entro un arco temporale prefissato e anni di carriera universitaria).
Fonte normativa: 
Legge 232/16, art 1, commi 252-267

L'Università di Udine dall'anno accademico 2017/18 ha significativamente ampliato la fascia di esonero portandola dai 13.000€ ISEE previsti per legge (20.000€ dall'a.a. 2020/21) a 23.000€ ISEE.

Gli iscritti fino al primo anno fuori corso incluso( o con pari numero di anni di iscrizione universitaria), se in possesso dei requisiti previsti per legge e presentando domanda di riduzione delle tasse nei modi e tempi previsti, con :
1. ISEE fino a  26.000 € possono usufruire dell’esonero totale pagando la sola tassa regionale per il diritto allo studio e l’imposta di bollo per un totale di 136,00 Euro;
2. ISEE tra 26.001 e 30.000 euro possono usufruire dell’esonero parziale pagando una quota ridotta calcolata in base all'ISEE e riportata in tabella 2. dell’Avviso Aggiuntivo
Gli studenti dal secondo anno fuori corso in poi con ISEE inferiore a 30.000€ se hanno conseguito 25 CFU nell’arco temporale previsto per legge pagano 200,00 o 300,00€ a seconda che la loro ISEE non superi rispettivamente i 26000,00 e 30000,00€ .
Tale regime non si applica a chi si iscrive a corsi di laurea nell’ambito dell’iniziativa PA110e lode , in quanto l regime di contribuzione studentesca è diverso.
Per informazioni più dettagliate consultare l’Avviso Aggiuntivo

Per chiedere le riduzioni in base alla condizione economica nell’anno accademico 2022/23 è necessario compilare la domanda con la procedura telematica disponibile sul sito dell'ARDIS, entro le ore 13 del 5 ottobre 2022 a cui si può accedere, seguendo le indicazioni ivi riportate, anche nel caso in cui non si sia ancora immatricolati all'Ateneo.
Non può essere richiesta anche la riduzione come studente genitore o come studente a tempo parziale o nei casi in cui da laureati ci si iscrive ad un'altra laurea di livello pari o inferiore, tranne che nel caso di iscrizione alla laurea magistrale biennale avendo conseguito in precedenza una sola laurea triennale ex DM 509/99 o DM 270/04

La riduzione per condizione economica familiare può essere associata alla riduzione per merito scolastico per i soli immatricolati alla laurea triennale e magistrale a ciclo unico diplomatisi con 100/100

Diritto allo studio e servizi integrati