• di4a

    Corso di laurea

    Viticoltura ed enologia
INFORMAZIONI SU

Viticoltura ed enologia

Descrizione del corso

Video di presentazione del corso di laurea.

Il percorso formativo, elaborato sulla base delle linee guida proposte dall’Organisation Internationale de la Vigne et du Vin (OIV, Parigi) prevede di costruire, su conoscenze solide e ampie, degli approfondimenti di carattere applicativo spendibili efficacemente nella realtà del mondo del lavoro.

Le aree disciplinari professionalizzanti nelle quali il Corso di laurea opera riguardano l’intera filiera vitivinicola, con particolare attenzione alla coltivazione della vite, alla produzione di uva, alla sua trasformazione in vino, al controllo di qualità e alla gestione economica della filiera stessa. Tutte le attività formative vengono erogate con particolare attenzione alle attuali tematiche di sostenibilità.
I laureati acquisiscono il titolo di Enologo (legge 129 del 10/04/91) figura professionale cui competono, tra le altre, la direzione e la consulenza in aziende vitivinicole per la produzione e la trasformazione dell’uva, la conservazione e la commercializzazione di vini e prodotti derivati e l’effettuazione di analisi microbiologiche ed organolettiche
Il corso di studio ad alto carattere di internazionalizzazione offre anche la possibilità di acquisire il doppio titolo con le università di Geisenheim (Germania), Bento Goncalves (Brasile) e Mendoza (Argentina) grazie a specifici accordi che prevedono la frequenza del terzo anno presso la sede straniera.
Oltre la triennale è possibile proseguire gli studi con la laurea magistrale in Viticoltura enologia e mercati vitivinicoli.