• BANNER BIOTECNOLOGIE 1024.svg

    Corso di laurea magistrale

    Biotecnologie molecolari
INFORMAZIONI SU

Conoscenze e requisiti per l'accesso

Il corso di laurea magistrale in Biotecnologie molecolari è interclasse, all’atto dell’iscrizione al primo anno lo studente dovrà optare per la classe di laurea LM-7 (Biotecnologie agrarie) oppure LM-9 (Biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche).

Titolo di studio

Per essere ammessi al corso di laurea magistrale in Biotecnologie molecolari occorre essere in possesso della laurea o del diploma universitario di durata triennale, o di altro titolo di studio conseguito all’estero riconosciuto idoneo dalla vigente normativa.

Requisiti curriculari

Per essere ammessi al corso di laurea magistrale in Biotecnologie molecolari è necessario inoltre possedere la conoscenza della lingua inglese di livello B2 e uno dei seguenti requisiti curriculari:

  1. Laurea nella classe delle lauree in Biotecnologie (classe 1 ex DM 509/1999, classe L-2 ex DM 270/2004);
  2. Laurea nella classe delle lauree in Scienze Biologiche (classe 12 ex DM 509/99, classe L-13 ex DM 270/2004).
  3. Almeno 46 CFU acquisiti nei settori scientifico disciplinari indicati di seguito:
  • Ambito delle Discipline matematiche, fisiche, informatiche e statistiche (FIS/01, FIS/02, FIS/03, FIS/04, FIS/05, FIS/06, FIS/07, FIS/08, INF/01, ING-INF/05, MAT/01, MAT/02, MAT/03, MAT/04, MAT/05, MAT/06, MAT/07, MAT/08, MAT/09, MED/01, SECS-S/01, SECS-S/02): CFU 6;
  • Ambito delle Discipline biologiche (BIO/01, BIO/02, BIO/03, BIO/04, BIO/05, BIO/06, BIO/07, BIO/08, BIO/10, BIO/11, BIO/13, BIO/16, BIO/17, BIO/18, BIO/19): CFU 6;
  • Ambito delle Discipline biotecnologiche comuni (BIO/09, BIO/10, BIO/11, BIO/14, BIO/18, CHIM/06, MED/04, MED/42): CFU 6;
  • Ambito delle Discipline per la regolamentazione, economia e bioetica (AGR/01, IUS/01, IUS/02, IUS/04, IUS/14, M-FIL/02, M-FIL/03, MED/02, SECS-P/06, SECS-P/07): CFU 4;
  • Ambito delle Discipline biotecnologiche con finalità specifiche: CFU 24, fra:
  1. a) Discipline Mediche e terapeutiche (BIO/12, MED/03, MED/04, MED/05, MED/07, MED/08, MED/09, MED/13, MED/15, MED/42, VET/06);
  2. b) Discipline Veterinarie (VET/01, VET/02, VET/03, VET/04, VET/05, VET/06, VET/07, VET/08, VET/10);
    c) Discipline zootecniche e delle produzioni animali, discipline della produzione, discipline del miglioramento genetico, discipline   della difesa, discipline della fertilità e della difesa del suolo (AGR/02, AGR/03, AGR/04, AGR/07, AGR/09, AGR/10, AGR/12, AGR/13, AGR/14, AGR/15, AGR/16, AGR/17, AGR/18, AGR/19, AGR/20).

Ai sensi dell’art. 6, comma 1 del D.M. 16.2.2007, eventuali integrazioni curriculari in termini di crediti formativi universitari devono essere acquisite prima della verifica della preparazione individuale di cui al successivo comma.

Accertato il possesso dei requisiti curriculari, la verifica dell'adeguatezza della preparazione personale sarà svolta dalla Commissione Didattica del corso di Laurea Magistrale in Biotecnologie Molecolari che esaminerà i titoli didattici presentati dal singolo candidato e, qualora necessario, convocherà il candidato per una prova o un colloquio. Allorché la Commissione Didattica, anche a seguito dell'esito del colloquio, ritenga sufficiente il livello delle conoscenze e competenze del laureato, esprime un giudizio di idoneità, che consentirà l'iscrizione al Corso di Biotecnologie Molecolari.

Inizio immatricolazioni: 13/07/2022
Termine immatricolazioni: 05/10/2022
Proroga per gravi e giustificati motivi: 28 aprile 2023
Non è necessaria la presentazione dell’istanza di ritardo per gli studenti che hanno conseguito il titolo di laurea in data successiva al 5 ottobre 2021.
Per ulteriori informazioni su termini e modalità consulta il manifesto degli studi

► Per ulteriori informazioni su modalità e termini di iscrizione contatta la Segreteria studenti

► Per ulteriori informazioni su didattica e valutazione della personale preparazione contatta l'Ufficio di Supporto alla didattica