• dium

    Corso di laurea magistrale

    Italianistica
INFORMAZIONI SU

Conoscenze e requisiti per l'accesso

Titolo di studio

Per essere ammessi al corso di laurea magistrale occorre essere in possesso della laurea triennale (o laurea vecchio ordinamento) o di altro titolo di studio conseguito all’estero riconosciuto idoneo dalla vigente normativa. Ai sensi dell’articolo 6, comma 1 del decreto ministeriale 16 febbraio 2007, eventuali integrazioni curricolari in termini di crediti formativi universitari devono essere acquisite prima dell’immatricolazione.

Requisiti curriculari

Requisito curriculare per l’accesso al corso di laurea magistrale interateneo in Italianistica è aver acquisito, prima dell’iscrizione, almeno 60 CFU complessivi nei sottoelencati settori scientifico-disciplinari

L-ANT/02 Storia greca; L-ANT/03 Storia romana; L-ART/01 Storia dell’arte medievale; L-ART/02 Storia dell’arte moderna; L-ART/03 Storia dell’arte contemporanea; L-ART/04 Museologia e critica artistica e del restauro; L-ART/05 Discipline dello spettacolo; L-ART/06 Cinema, fotografia e televisione; L-ART/07 Musicologia e storia della musica; L-FIL-LET/04 Lingua e letteratura latina; L-FIL-LET/08 Letteratura latina medievale e umanistica; L-FIL-LET/09 Filologia e linguistica romanza; L-FIL-LET/10 Letteratura italiana; L-FIL- LET/11 Letteratura italiana contemporanea; L-FIL-LET/12 Linguistica italiana; L-FIL-LET/13 Filologia della letteratura italiana; L-FIL-LET/14 Critica letteraria e letterature comparate; L-LIN/01 Glottologia e linguistica; L-LIN/03 Letteratura francese; L-LIN/05 Letteratura spagnola; L-LIN/19 Filologia ugro-finnica; L-LIN/10 Letteratura inglese; L-LIN/13 Letteratura tedesca; L-LIN/21 Slavistica; M-STO/01 Storia medioevale; M-STO/02 Storia moderna; M-STO/04 Storia contemporanea; M-STO/08 Archivistica, bibliografia e biblioteconomia; M-STO/09 Paleografia

di cui:

  • 15 CFU nei settori L-FIL-LET/10 e/o L-FIL-LET/11;
  • 6 CFU nel settore L-FIL-LET/12;
  • 9 CFU nel settore L-FIL-LET/04.

Ai fini dell’accesso al corso e del regolare progresso negli studi sono in ogni caso necessarie, oltre alla capacità di utilizzare una lingua straniera dell’Unione Europea, adeguate conoscenze nell’ambito della letteratura (del passato e del presente), della filologia, della linguistica generale e della storia della lingua italiana, nonché della storia (medioevale, moderna, contemporanea).

Accertato il possesso dei requisiti curriculari di cui sopra, l'adeguatezza della personale preparazione dello studente viene verificata da una specifica commissione formata da docenti del corso mediante la valutazione della carriera pregressa dello studente e un colloquio.

Informazioni sulla prova (date, termini, modalità di iscrizione, commissione)

La prova si svolgerà il giorno venerdì 16 settembre 2022 alle ore 09.00 in Palazzo Garzolini di Toppo Wassermann, Via Gemona, 92 - Udine, aula T5 piano terra.

Per iscriversi al colloquio del 16 settembre 2022, è necessario inviare email di richiesta entro martedì 13 settembre 2022 all'indirizzo email: paola.gasparollo@uniud.it.

Sono previste ulteriori date in cui sostenere il colloquio:

  1. lunedì 3 ottobre 2022 alle ore 11.00 in modalità telematica su Microsoft Teams (per iscriversi al colloquio del 3 ottobre, è necessario inviare email di richiesta entro le ore 12.00 di venerdì 30 settembre 2022 all'indirizzo email: paola.gasparollo@uniud.it );
  2. mercoledì 30 novembre alle ore 09.00 in modalità telematica su Microsoft Teams (per iscriversi al colloquio del 30 novembre è necessario inviare email di richiesta entro le ore 12.00 di martedì 29 novembre 2022 all'indirizzo email: paola.gasparollo@uniud.it );
  3. mercoledì 15 febbraio 2023 alle ore 9.30 in Sala del Lampadario di Palazzo Caiselli, Vicolo Florio 2/b - Udine (rivolta a chi si laurea nella sessione straordinaria);
  4. nella sede di Trieste (fine febbraio/inizio marzo in data da definirsi; sessione rivolta a chi si laurea nella sessione straordinaria).

La finalità della prova è di verificare il possesso di un’adeguata preparazione personale del candidato.

Commissione: prof.ssa Sergia Adamo (presidente), dott. Matteo Venier.
Per informazioni o chiarimenti scrivere a: paola.gasparollo@uniud.it

Inizio immatricolazioni: 13/07/2022
Termine immatricolazioni: 05/10/2022
Proroga per gravi e giustificati motivi: 9 gennaio 2023
Non è necessaria la presentazione dell’istanza di ritardo per gli studenti che hanno conseguito il titolo di laurea in data successiva al 5 ottobre 2022.
Per gli studenti che conseguiranno la laurea di primo livello (o gli altri requisiti curriculari necessari per l’iscrizione) in data successiva al 9 gennaio 2023 sarà consentita l’immatricolazione alla laurea magistrale fino al 17 marzo 2023. 
Gli studenti soggetti a verifica della preparazione personale non devono effettuare il pagamento della prima rata delle tasse fino a ricevuta comunicazione dell’esito positivo della valutazione.
Per ulteriori informazioni su termini e modalità consulta il manifesto degli studi

► Per ulteriori informazioni su modalità e termini di iscrizione contatta la Segreteria studenti

► Per ulteriori informazioni su didattica e valutazione della personale preparazione contatta l'Ufficio di Supporto alla didattica