Pari opportunità e inclusione - Equal Opportunities and Inclusion

Anno accademico 2022-2023

Obiettivi formativi e contenuti generali

Il corso si prefigge lo scopo di promuovere la cultura del rispetto e dell’inclusione. Nello specifico il corso si propone di: far acquisire conoscenze sui meccanismi sistemici di esclusione e far comprendere la genesi degli stereotipi e dei pregiudizi; sviluppare competenze per favorire le pari opportunità, l’inclusione delle diversità, il riconoscimento e la valorizzazione dei diversi talenti in una logica di promozione di diritti, di rispetto e convivenza civile, di riduzione delle disuguaglianze e di contrasto ad ogni forma di discriminazione e violenza; promuovere autonomia di giudizio, capacità di mediazione, di adattamento, di integrazione e inclusione; sviluppare soft skills finalizzate a gestire e comunicare il valore della diversità in contesti professionali e nel team working. Il corso è strutturato secondo un taglio interdisciplinare e coinvolge docenti afferenti a tutti i Dipartimenti dell’Ateneo.

Le tematiche di genere, dell’inclusione delle diversità e delle pari opportunità sono sviluppate secondo un approccio multidisciplinare e in una prospettiva interdisciplinare. Il coinvolgimento di docenti appartenenti a diversi settori scientifico-disciplinari rende il corso vario e stimolante. Il metodo utilizzato dai docenti è quello della disseminazione dei risultati delle ricerche scientifiche in modo da rendere accessibile a tutti concetti e nozioni propri di ciascuna disciplina, puntando più sulla prospettiva e sul messaggio che sui tecnicismi.

 

Programma del corso

Il corso consiste in 25 ore di lezione frontali erogate esclusivamente online su piattaforma M.Teams. Le tematiche trattate sono riconducibili alle scienze umane e sociali, alle scienze della vita e alle materie STEM.

 

Destinatari

Il corso è rivolto alle studentesse e agli studenti di tutti i corsi di laurea triennale, magistrale e a ciclo unico. Non è richiesto alcun prerequisito.

Posti disponibili: 500

N.B. Gli studenti dell'Area Medica interessati al corso "Comprendere la Medicina personalizzata in una proposta di genere" NON devono prendere iscrizione al corso attivato a livello di Ateneo, ma seguire le relative istruzioni.

 

Modalità di iscrizione

Le iscrizioni dovranno essere effettuate on-line accedendo a Esse3 con le proprie credenziali.
Seguiranno indicazioni sulle scadenze e modalità di iscrizione.

Le iscrizioni avvengono in ordine cronologico fino al raggiungimento della soglia massima prevista.

N.B. L'attività didattica verrà inserita nei libretti a iscrizioni chiuse. Non appena gli appelli verranno pubblicati, sarà possibile per gli studenti iscriversi a una delle date d'esame previste.

 

Modalità di erogazione

Il corso è erogato esclusivamente online.

Le lezioni andranno in onda in diretta streaming tramite piattaforma Microsoft Teams ogni venerdì dalle ore 15.00 alle 16.00 da ottobre 2022 a maggio 2023.

Le lezioni saranno sempre registrate e rese disponibili nella classe di M.Teams per una visione in differita on demand.

Eventuale ulteriore materiale didattico sarà reso disponibile dai docenti tramite piattaforma.

Modalità di verifica dell'apprendimento e tipologia di valutazione

Test a risposta multipla online tramite piattaforma M.Teams.
Voto in trentesimi.

Ogni Corso di laurea resta libero in merito al riconoscimento del voto ovvero alla sua trasformazione in mera “approvazione”.

Date degli appelli d’esame:

  • 26 maggio 2023
  • 16 giugno 2023
  • 7 luglio 2023
  • 28 luglio 2023
  • 8 settembre 2023
  • 22 settembre 2023

 

Eventuali obblighi di frequenza

La frequenza non viene formalmente rilevata tuttavia è indispensabile visto che il materiale didattico consiste esclusivamente nelle lezioni erogate. Il corso può essere frequentato in diretta streaming o in differita on demand visionando le registrazioni delle lezioni.

Docente di riferimento

Prof.ssa Valeria Filì - Presidente del CUG e delegata del Rettore per le pari opportunità

Pagina CUG

Locandina

 

Ti è stato utile?