INFORMAZIONI SU

L'offerta didattica

La struttura del corso e le materie di studio

Il Consiglio della Scuola determina ogni anno le modalità di svolgimento delle attività teoriche e pratiche dei Medici in formazione nonché il numero minimo e la tipologia degli interventi pratici che devono aver personalmente eseguito per essere ammessi alla prova finale annuale, in conformità agli ordinamenti e regolamenti didattici ed agli accordi fra l’Università e le Aziende sanitarie. Il Consiglio della Scuola designa annualmente o, dove necessario, per periodi più limitati, i Tutori di ogni singolo Medico in formazione specialistica cui è affidato il compito di seguirne il percorso di formazione.
Il programma generale di formazione della Scuola di specializzazione è portato a conoscenza del Medico all'inizio del periodo formativo ed è aggiornato annualmente in relazione alle mutate necessità didattiche ed alle specifiche esigenze del programma di formazione del medico stesso. Il Consiglio della Scuola determina inoltre il quadro degli insegnamenti e delle attività formative nel rispetto degli obiettivi generali e di quelli da raggiungere nelle diverse aree, degli obiettivi specifici e dei relativi settori scientifico-disciplinari.
Durante il percorso di studi lo Specializzando è chiamato a frequentare tutte le sezioni della Clinica in tempi e modalità diverse a seconda degli interessi del singolo ma pur sempre in modo completo, così da poter studiare in maniera adeguata, diagnosticare e curare le patologie ematologiche, dalla diagnosi al follow up. Vengono inoltre organizzati periodici seminari di approfondimento ed è favorita la partecipazione a congressi, corsi di aggiornamento e meeting nazionali ed internazionali per permettere allo studente di confrontarsi e approfondire le proprie conoscenze.

REGOLAMENTO DIDATTICO

ORDINAMENTO DIDATTICO

PIANO DEGLI STUDI