• dame

    Corso di laurea magistrale a ciclo unico

    Medicina e chirurgia
INFORMAZIONI SU

Tirocini Pratici Valutativi per l’Esame di Stato (TPVES)

Il DM n.58 del 9 maggio 2018 ha modificato le regole e le procedure per sostenere l’esame di Stato abilitante all’esercizio della professione di Medico Chirurgo.

Una delle modifiche introdotte riguarda il tirocinio obbligatorio per l’ammissione all’esame di stato, che nei precedenti anni accademici si svolgeva dopo la laurea, e dall’anno accademico 2019/20 è stato inserito all’interno del Corso di Laurea di Medicina e Chirurgia con il nome di Tirocinio Professionalizzante Valutativo per l’Esame di Stato (TPVES). 

Il TPVES prevede lo svolgimento, durante il V e il VI anno di corso, di un tirocinio della durata complessiva di tre mesi:

- 1 mese in Area Chirurgica

- 1 mese in Area Medica

- 1 mese nell’ambito della Medicina Generale (MMG)

 Il mese nello specifico ambito della medicina generale, non può essere svolto prima del sesto anno di corso.

Le tre mensilità possono essere svolte anche in modo non consecutivo.

La frequenza non deve essere necessariamente giornaliera e può essere svolta anche durante i turni notturni e festivi del proprio tutor.

Al TPVES sono attribuiti complessivamente 15 CFU (5 CFU per ciascuna mensilità, dove ad ogni CFU debbono corrispondere almeno 20 ore di attività didattica professionalizzante e non oltre 5 ore di studio individuale).

La frequenza al numero di ore previste per ciascun tirocinio è obbligatoria al 100%.

Il TPVES si intende superato solo in caso di conseguimento del giudizio di idoneità per ciascuno dei tre periodi.

Per poter svolgere i TPVES è necessario aver sostenuto tutti gli esami dei primi quattro anni di corso.

Gli studenti che sono in attesa di validazione o del riconoscimento degli esami sostenuti presso altra Università (es. Erasmus) possono autocertificare di aver effettuato tali esami e di essere in attesa della registrazione.

In caso di mancata registrazione entro i termini fissati per la convalida degli esami svolti all’estero, verranno annullati tutti i TPVES già effettuati.

E’ necessario:

- scegliere autonomamente la struttura dove svolgere i TPVES tra le sedi presenti nell’elenco delle strutture mediche e chirurgiche approvato dal Consiglio di Corso per i TPVES nelle aree Medica e Chirurgica e tra i medici presenti nell’elenco dei medici di Medicina Generale stilato in accordo con gli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri delle province di Udine, Pordenone, Gorizia e Trieste in base alla convenzione sottoscritta tra gli atenei di Udine e Trieste e gli ordini dei medici Chirurghi e degli Odontoiatri regionali per l’Area di Medicina Generale;

- contattare i Responsabili delle strutture medica e chirurgica ed il Medico di Medicina Generale per accordarsi sulla possibilità e i tempi di svolgimento dei tre tirocini;

- presentare apposita domanda di inizio dei TPVES debitamente compilata e firmata, allegando fotocopia di un valido documento d’identità, al Servizio Supporto alla Didattica del DAME (Via Colugna n. 50, 2° piano, Udine) previa appuntamento da concordare via mail (scrivere a didattica.dame@uniud.it). Considerate le difficoltà di programmazione dei tirocini, è possibile presentare una domanda per ogni tirocinio  compilando di volta in volta il format predisposto.

A seguito della domanda verranno rilasciati i tre libretti-diario dei TPVES che dovranno essere consegnati ai tutor per la certificazione della frequenza e la relativa valutazione.

I libretti/attestati appositamente compilati e firmati dovranno essere consegnati al responsabile dei tirocini (attualmente il prof. Sergio Intini per tutte e tre le aree), che provvederà a verificare la regolare compilazione e a registrare su esse3 le idoneità.

Gli attestati sostitutivi per l’emergenza COVID-19 vengono rilasciati a cura del responsabile dei tirocini previa verifica del percorso on line stabilito o dei periodi di volontariato COVID-19 effettuati.

A tal fine, è necessario procedere come segue:

a) gli studenti regolarmente iscritti al VI anno (a partire all’a.a. 2020/21) dovranno:

1. iscriversi su esse3 agli appelli previsti per la registrazione dell’idoneità per ciascuno dei tre TPVES, in base al calendario pubblicato su esse3;

2. presentarsi nella data fissata per la registrazione dell’idoneità, alla quale ci si è iscritti su esse3, presso lo studio del responsabile dei tirocini (prof. Intini) per il controllo dei libretti/attestati e la registrazione dell’idoneità, che avverrà come un comune appello d’esame.

b) gli studenti fuori corso non iscritti all’a.a. 2020/21, non dovranno iscriversi all’appello in esse3, ma dovranno presentarsi nelle date prefissate presso lo studio del responsabile dei tirocini (prof. Intini) per il controllo dei libretti o rilascio degli attestati.

Le date (le stesse degli appelli), uguali per tutti tre i tirocini professionalizzanti, al momento sono: 14/05/2021, 15/06/2021, 09/08/2021, 15/09/2021, 14/01/2022, 15/02/2022.

Successivamente, il responsabile comunicherà l’idoneità alla segreteria studenti che la registrerà su esse3.

In caso di non idoneità lo studente dovrà ripetere il tirocinio presso un tutor diverso dal primo.

Le idoneità conseguite non hanno scadenza.

Per l’ammissione alla seduta di laurea i libretti/attestati dovranno essere consegnati a cura dello studente alla Segreteria studenti, assieme alla smart-card.

Per gli oneri previsti si rinvia alla Segreteria studenti (segreteria.medicina@uniud.it) o all’Avviso aggiuntivo al Manifesto degli studi relativo a tasse, contributi ed esoneri.

NOTA: Per gli studenti ancora iscritti al corso di laurea classe LS-46 e ordinamenti precedenti la possibilità di conseguire la laurea abilitante è condizionata alla presentazione di una specifica richiesta di passaggio di corso alla LM-41 abilitante con l’adozione di un nuovo piano di studio ed eventuale convalida della carriera percorsa.

Per maggiori informazioni consultare il Regolamento per i il Tirocinio pratico valutativo finalizzato al conseguimento dell’abilitazione per l’esercizio della professione di Medico-Chirurgo da svolgersi nel periodo pre-laurea.