• dpia

    Corso di laurea magistrale

    Ingegneria civile
INFORMAZIONI SU
Accesso accesso libero
Crediti 120
Durata 2 anni
Sede Udine
Titolo di studio richiesto laurea triennale

Ingegneria civile

Descrizione del corso

Il corso di laurea magistrale in Ingegneria Civile è solidamente fondato su discipline relative all’analisi, alla progettazione e alla riabilitazione strutturale, in relazione alle condizioni sismiche locali e di vetustà del patrimonio costruito, integrate da attività didattiche mirate alla progettazione tecnologica e impiantistica delle opere civili e di edilizia.

Il percorso formativo del laureato magistrale in Ingegneria Civile si articola, in tale ottica, in due gruppi di discipline finalizzati, rispettivamente, alla formazione comune nell’ambito dell’analisi e del calcolo strutturale, della progettazione di opere civili e di edilizia e dell’intervento su quelle esistenti, e a un’ulteriore formazione, mirata all’approfondimento di tali competenze e alla loro integrazione, attraverso due distinti percorsi consigliati, denominati Strutture ed Edilizia.

Le funzioni e competenze professionali dei laureati magistrali in Ingegneria Civile sono in primo luogo legate alla progettazione, realizzazione, gestione, rilevamento, controllo e manutenzione delle nuove costruzioni, delle grandi opere e delle infrastrutture, così come al recupero edilizio, alla riabilitazione strutturale e alla riqualificazione energetica di quelle esistenti, cui si affiancano competenze connesse all’innovazione tecnologica nel campo della produzione edilizia, alla progettazione avanzata di sistemi e componenti strutturali, alla pianificazione e alla gestione di sistemi complessi.

L’autonoma capacità di analisi e di risoluzione di problematiche avanzate conseguita al termine del percorso formativo offre ai laureati magistrali in Ingegneria Civile qualificate opportunità di inserimento sia nel mondo del lavoro sia in quelli della ricerca e dello sviluppo.

OPPORTUNITÁ DI MOBILITÁ INTERNAZIONALE PER GLI STUDENTI MAGISTRALI DI INGEGNERIA CIVILE

Una specifica convenzione, stipulata con l’Università di Windsor (Canada) prevede la possibilità, con un percorso didattico misto svolto nelle due sedi, di ottenere il doppio titolo di “MASc Civil Engineering” dalla Facoltà di Ingegneria dell’Università di Windsor e “LM/23 – Laurea magistrale in Ingegneria civile” dell’Università degli Studi di Udine secondo la legislazione canadese e quella italiana.

Il bando di selezione è rivolto agli studenti iscritti al primo anno della laurea magistrale in Ingegneria civile.

Per informazioni contattare il referente dell'accordo, prof.ssa Anna Frangipane (anna.frangipane@uniud.it)

I posti disponibili per l'a.a. 2021/22 sono 3.